Castellammare di Stabia

Castellammare di Stabia, si affaccia davanti al Golfo di Napoli, sulla curva meridionale dove si origina la penisola sorrentina. È una città dalle mille risorse, città di mare, di arte e cultura. Detta ‘Città delle acque’, è famosa sin dai tempi più remoti, per la presenza delle 28 sorgenti che hanno dato vita alle Terme di Stabia, ma anche per le sue risorse naturali che vanno dalla particolarità del clima e dell’aria sana, alle sue bellissime spiagge, ai suoi monti e colline che offrono l’opportunità di rilassanti passeggiate. Il tutto è contornato da un’altrettanta ricchezza archeologica e artistica che fanno di questa città meta ideale di molti turisti.

Oltre a godere dei benefici effetti delle acque termali è possibile impiegare il proprio tempo libero in escursioni e visite alla scoperta della città e dei suoi dintorni quali le vicine località marine di Sorrento, Positano e Amalfi; o nei numerosi siti archeologici di straordinaria bellezza, quali gli Scavi di Stabia e le rovine delle città di Pompei e diErcolano. Per chi preferisce la montagna, con la funivia in soli sette minuti si può raggiungere la cima del Monte Faito e godersi un ambiente incontaminato dove è possibile fare trekking, equitazione, free climbing ecc.. Per un momento glamour le boutique di Napoli, una serata al San Carlo, una cena in un rinomato ristorante sul Lungomare partenopeo.

Infine per gli amanti di chiese e monumenti, segnaliamo la terza Cattedrale di Castellammare di Stabia sita in piazza Giovanni XXIII, La chiesa del Gesù, tra le chiese più belle di Castellammare situata nel centro storico della città e la chiesa dello Spirito Santo sita in piazza Fontana Grande, nel centro antico. Numerose anche le ville romane: Villa Arianna, Villa San Marco, Villa del Pastore.

template-joomspirit